Nencini all’attacco: “Se ci sono insegnanti no vax, vengano sostituiti. Manderesti tuo figlio a scuola se il docente non è vaccinato?”

Stampa

“220.000 tra docenti e personale amministrativo non ancora vaccinato, con punte ben più alte in Sicilia, Sardegna, Bolzano. Se la scuola è una priorità, e lo è, necessita l’obbligo di vaccinazione, come per i medici. L’alternativa è la Waterloo del sistema scolastico: o si riparte da settembre in sicurezza o si spalancano le porte di un terzo anno terribile per gli studenti, con danni irreversibili”.

È quanto afferma Riccardo Nencini, presidente della Commissione istruzione e cultura del Senato, che aggiunge: ”Se ci sono insegnanti non vax, vengano sostituiti. La legge lo consente. Manderesti tuo figlio a lezioni di matematica se il docente non è vaccinato?”.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione