Mancano i supplenti. COBAS: non è vero che non si possono chiamare, scuole nel caos

Di
WhatsApp
Telegram

"Non era mai accaduto" dicono dal quartier generale dei COBAS del Piemonte, che nella Regione mancassero i supplenti..

"Non era mai accaduto" dicono dal quartier generale dei COBAS del Piemonte, che nella Regione mancassero i supplenti..

Succede, affermano "in quasi tutte le scuole torinesi, in quanto non chiamano i supplenti per il primo giorno di assenza".

Una situazione che ha costretto molte scuole a mantnere ancora un orario provvisorio, "con classi che entrano alle 10 ed escono alle 12".

Il sindacato, inoltre, afferma che "non è vero che, senza se e ma, ed in via generalizzata sono inibite le supplenze brevi"

Le supplenze brevi nel caos normativo della "buona scuola" si possono effettuare

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur