Nelle scuole della provincia di Caserta interdette le attività extra didattiche

WhatsApp
Telegram

Si riporta uno stralcio della nota a firma del Presidente della Provincia di Caserta facente funzioni Silvio Lavornia pervenuta ai Dirigenti Scolastici delle scuole secondarie di secondo grado in data 14/04/2017

INTERDIZIONE DI TUTTE LE ATTIVITÀ EXTRA DIDATTICHE presso gli edifici scolastici di competenza della Provincia di Caserta con decorrenza immediata e fino a nuova comunicazione.

APPARE DOVEROSO E NECESSARIO nell’immediato adottare provvedimenti che, per un verso, consentano una riduzione del rischio potenziale connesso al perdurare della fruibilità degli edifici scolastici e, dall’altro, determino un decremento degli oneri finanziari a carico dell’Ente che non dispone delle risorse per far fronte alle obbligazioni su di esso gravanti.

In assenza di interventi sul piano normativo risulta del tutto evidente che l’anno scolastico 2017/18 NON AVRA’ INIZIO, non essendo possibile garantire la fruizione degli edifici scolastici di competenza.

Alla Luce di quanto scritto in qualità di Amministratrice del gruppo FB DOCENTI CAMPANI mi domando come sia possibile che tutto ciò passi inosservato, dato che nessuna testata giornalistica ha diffuso al momento la notizia. L’Istruzione è un PRINCIPIO alla base di una società civile: questo Paese è un errore!

Professoressa

Anna Dello Buono

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito