Nella nuova bozza sul dimensionamento scolastico una novità: aumentano i presidi di 811 unità

Stampa

Giulia Boffa – Nella bozza che il ministro dell’istruzione ha preparato sul dimensionamento scolastico, che sarà discussa il prossimo 7 febbraio con le Regioni nella conferenza unificata, c’è una bella novità: un aumento di 811 dirigenti scolastici.

Giulia Boffa – Nella bozza che il ministro dell’istruzione ha preparato sul dimensionamento scolastico, che sarà discussa il prossimo 7 febbraio con le Regioni nella conferenza unificata, c’è una bella novità: un aumento di 811 dirigenti scolastici.

In pratica, il contingente di presidi da assegnare a ciascuna regione sale a 8.787 unità (esclusi i 55 posti da dirigenti da assegnare ai centri provinciali per l’istruzione per gli adulti). 
 
Nella precedente bozza, valevole per l’anno scolastico in corso, il contingente di presidi è stato stabilito in 7.976 unità.
 
Quindi rispetto allo scorso anno si recuperano 811 presidi, ma rispetto all’anno scolastico 2011/2012 (quando è partita la complessa operazione del dimensionamento della rete scolastica) c’è stato comunque un taglio di 1.434 posti ( le scuole titolari di dirigenza erano 10.221, oggi sono scese a 8.787).
 
Si parte dal prossimo anno scolastico e si andrà avanti nel recupero in un triennio: ciascuna regione potrà definire autonomamente il numero di alunni per ogni istituzione scolastica a seconda delle diverse realtà territoriali, come riconosciuta espressamente dalla sentenza della corte costituzionale del giugno scorso.
 
La ripartizione regionale ora prevede che in Lombardia siano assegnati 1.247 presidi, in Campania, 1.013, in Sicilia, 885, nel Lazio, 784, in Emilia Romagna, 598.
 
Il criterio per definire il nuovo contingente di presidi è stato quello di dividere per 900 il numero di alunni iscritti alle scuole statali nell’organico di diritto del primo anno scolastico di riferimento del triennio, integrato dal parametro della densità degli abitanti per chilometro-quadrato.
 
http://www.orizzontescuola.it/news/dimensionamento-scolastico-201314-anno-transizione-scuole-e-organico-durata-triennale

Stampa

Black Friday Eurosofia, un’ampia e varia scelta di corsi d’aggiornamento pratici e di qualità con sconti imperdibili