Nel Lazio test salivari nelle scuole sentinella ogni 15 giorni

Stampa

In vista della riaperture delle scuole anche nel Lazio “abbiamo la maggioranza del corpo docente vaccinato, oltre il 98%, e anche una quota nella fascia di over 12 immunizzato, ma invito le famiglie che ancora non hanno vaccinato i figli a farlo”.

Così all’Adnkronos Salute l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, facendo il punto della situazione.

“Per la riapertura immagino che alcune problematiche saranno più o meno le stesse dello scorso anno, noi nel Lazio avremmo una serie di scuole sentinella dove faremo test salivari ogni 15 giorni, parliamo di una platea di 30 mila studenti, il 66% a Roma, in modo da verificare eventuali contagi”, conclude.

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione