Nel 2050 più alunni stranieri che italiani

Di
Stampa

Ad affermarlo è Gian Carlo Blangiardo, docente di demografia all’Università Bicocca di Milano nella relazione stilata in occasione dell’indagine indetta dalla VII commissione cultura sull’accoglienza degli immigrati nelle scuole italiane.

Ad affermarlo è Gian Carlo Blangiardo, docente di demografia all’Università Bicocca di Milano nella relazione stilata in occasione dell’indagine indetta dalla VII commissione cultura sull’accoglienza degli immigrati nelle scuole italiane.

Secondo la relazione, se i flussi migratori continueranno come previsto, nel 2050 alle elementari su 100 bambini italiani ce ne saranno 120 stranieri, mentre alle medie su 100 italiani potrebbero essercene 105 stranieri. Un incremento esponenziale, se si considera che oggi alle elementari e alle medie ci sono circa 7,5 bambini stranieri ogni 100 italiani.

C’è comunque da considerare che lo scenario immaginato è quello che prevede il maggior numero di afflusso di stranieri su tre ipotizzati e nei calcoli sono comprese anche le seconde generazioni.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur