Il Natale amaro dei supplenti: molte scuole non avranno fondi sufficienti per pagare novembre e dicembre 2013

di Lalla
ipsef

red – Stamattina avevamo pubblicato l’appello del Gruppo dei Supplenti della scuola per la qualità e dignità del lavoro, che più volte ha denunciato i disagi dei supplenti senza stipendio. Adesso la doccia fredda arriva dalla FLC CGIL.

red – Stamattina avevamo pubblicato l’appello del Gruppo dei Supplenti della scuola per la qualità e dignità del lavoro, che più volte ha denunciato i disagi dei supplenti senza stipendio. Adesso la doccia fredda arriva dalla FLC CGIL.

La FCL CGIL comunica "Siamo intervenuti presso il MIUR per segnalare la grave situazione di molte scuole che non riescono a pagare i supplenti per i servizi che hanno prestato nei mesi di novembre e dicembre. Secondo il MIUR l’impossibilità di pagare dipende dall’insufficienza dei fondi attualmente a disposizione delle scuole e dall’impossibilità, a breve, di assegnare quanto necessario. "

Iscriviti alla pagina Fan di FaceBook

Le segreterie scolastiche sono prese d’assalto dai lavoratori che rivendicano il loro diritto alla retribuzione, ma la situazione di stallo, per quanto si vogliano far rimpallare le responsabilità dei ritardi, non può che essere additata ai fondi insufficienti caricati sui POS.

Il Natale dei supplenti si decide domani. Termine ultimo per caricare i dati degli stipendi

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione