Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Naspi, si può richiedere se si è titolari di pensione di reversibilità?

WhatsApp
Telegram

La Naspi coesiste con la pensione di reversibilità se il lavoratore perde involontariamente il lavoro.

Naspi al titolare di pensione di reversibilità viene concessa? La Naspi è l’indennità di disoccupazione che viene riconosciuta al lavoratore che perde, in modo involontario, il rapporto di lavoro mentre la pensione di reversibilità è una pensione indiretta riconosciuta ai familiari superstiti di un pensionato deceduto. Una nostra lettrice ci scrive:

Buonasera, Attualmente sto lavorando, in qualità di collaboratore scolastico, personale ATA terza fascia, il mio contratto è iniziato a settembre e scade in giugno 2022.
Percepisco pensione di reversibilità di mio marito.
Mi spetta l’assegno di disoccupazione in attesa di un nuovo incarico . In teoria a settembre?
In attesa di una cortese risposta porgo distinti saluti.

Naspi e pensione di reversibilità sono compatibili?

La Naspi non viene riconosciuta a chi è titolare di una pensione diretta. Di fatto, quindi, la Naspi non è compatibile con la pensione di vecchiaia, con la pensione anticipata e con l’assegno ordinario di invalidità (ma in quest’ultimo caso il titolare può decidere di sospendere l’AOI per la durata dell’indennità di disoccupazione).

E’, invece, compatibile con la pensione di invalidità civile e con la pensione di reversibilità. La legge prevede espressamente che i titolari di pensione di reversibilità o di invalidità civile se perdono il lavoro possono presentare domanda di Naspi ed ottenerla (a patto, ovviamente, di essere in possesso dei requisiti contributivi che l’indennità di disoccupazione richiede).

Alla scadenza del suo contratto, ed in attesa di un nuovo incarico, a giugno può presentare domanda di indennità di disoccupazione.

 

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur