Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Naspi precario scuola: è necessario chiudere la Partita IVA?

Stampa
Pensione Quota 100 e Naspi

E’ necessario chiudere la Partita Iva per avere diritto all’intera Naspi spettante? Vediamo cosa prevede la normativa.

Molto spesso quando si parla di normative che riguardano ammortizzatori sociali o pensioni, non è semplicissimo capire quali sono le cose che ci spettano e se, magari, pur non sapendolo, rischiamo di perdere un indennizzo. E proprio in questo frangente rispondiamo alla domanda di una lettrice che ci chiede:

Salve, Quest’anno sono stata assunta come collaboratrice scolastica, con contratto COVID a tempo determinato.
Il mio contratto scadrà l’11 giugno.
Sono titolare di partita iva come fisioterapia dal 2014, ma quest’ anno non ho fatturato in quanto non ho esercitato. Ora vorrei capire come fare per ottenere la naspi a scadenza di contratto.
Non avendo fatturato nell’anno 2021 da libera professionista avrò in ogni caso la riduzione dell’80%? Oppure avrò la naspi completa? Mi conviene in ogni caso chiudere la partita iva per ottenere la naspi che mi spetta?
Attendo notizie, grazie mille.

Naspi e Partita Iva

La partita Iva non è ostativa al riconoscimento della Naspi nel momento in cui il lavoratore dipendente perde il posto di lavoro per licenziamento o per scadenza contratto. La riduzione dell’80%, in ogni caso, opera solo nel caso che nell’anno in cui si richiede la Naspi la Partita Iva abbia prodotto redditi.

Se, quindi, nel suo caso non ha vuto entrate derivanti dalla Partita Iva in sede di richiesta della Naspi specificherà che non ha avuto entrate e che prevede di non averne per tutto il 2021. Nel caso poi, dovesse fatturare dopo la richiesta della Naspi potrà farlo fino ad un massimo di 4800 euro l’anno con la consapevolezza che questo comporterà la riduzione della Naspi dell’80% dell’importo fatturato.

Non è, quindi, necessario che chiuda la Partita Iva per avere diritto all’intera Naspi spettante per l’importo netto.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur