Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Naspi più semplice dal 2022 e con assegno che si riduce più tardi | BOZZA Legge di Bilancio

WhatsApp
Telegram

Novità nella bozza della Legge di Bilancio anche per quel che riguarda la Naspi, requisiti più leggeri e riduzione più tardi.

Naspi con requisiti più leggeri dal 1 gennaio 2022: sarà infatti, defalcato del tutto il requisito delle 30 giornate di lavoro effettivo nei 12 mesi precedenti la richiesta. A prevederlo la bozza della Manovra che altro non fa che, rendere stabile quanto previsto in corso di pandemia nel 2021.

Niente più, quindi, requisito della 30 giornate di lavoro per poter accedere all’indennità di disoccupazione ma viene confermata la riduzione mensile dell’assegno (3%) .

Naspi con riduzione ma più soft

La normativa della Naspi prevede che dal quarto mese l’indennità di disoccupazione spettante sia ridotta del 3% ogni mese; cosa che era stata sospesa per la seconda parte del 2021. Nella bozza si legge, infatti, che “con riferimento agli eventi di disoccupazione verificatisi dal 1°gennaio 2022, la NASpI si riduce del 3 per cento ogni mese a decorrere dal primo giorno del sesto mese di fruizione; tale riduzione decorre dal primo giorno dell’ottavo mese di fruizione per i beneficiari di NASpI che abbiano compiuto il cinquantacinquesimo anno di età alla data di presentazione della domanda”.

Decalage, quindi, più soft per gli over 50 e di fatto, quindi, la riduzione dell’assegno, che oggi scatta per tutti dal quarto mese, si attuerà in questo modo:

  • indennità ridotta del 3% ogni mese a partire dal sesto mese di fruizione
  • per gli over 50 l’indennità e ridotta del 3% ogni mese a partire dall’ottavo mese.

Anche agli operai agricoli

La bozza della manovra prevede, inoltre, una novità anche per gli operai agricoli visto che “a decorrere dal 1° gennaio 2022 sono destinatari della NASPI anche gli operai agricoli a tempo indeterminato delle cooperative e loro consorzi che trasformano, manipolano e commercializzano prodotti agricoli e zootecnici prevalentemente propri o conferiti dai loro soci di cui alla legge 15 giugno 1984, n. 240”.

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito