Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Naspi: l’indennità di disoccupazione è compatibile con il rimborso spese per tirocinio?

Stampa
Pensione Quota 100 e Naspi

Cosa accade al titolare di NAspi se accetta un tirocinio retribuito con rimborso spese?

Buongiorno, 
Sono in disoccupazione dal mese di Marzo 2020 e ho diritto ad un totale di 24 Mesi di naspi , mi è stato offerto un tirocinio di 6 mesi con rimborso spese di euro 500, volevo sapere se gli importi sono cumulabili tra loro, cioè che si sommano mensilmente (es 700di disoccupazione+ 500 di rimborso)non essendo il tirocinio un contratto di lavoro.
Oppure per il periodo ho diritto solo alla Naspi? Ho letto sul web molte incongruenze.

Non essendo stage e tirocini forme di lavoro dipendente essi posso essere indennizzati solo con rimborsi spese. Proprio per tale motivo tali forme di lavoro sono completamente cumulabili con l’indennità di disoccupazione Naspi. Secondo l’INPS, quindi, coloro che fruiscono della Naspi possono incassare, anche senza comunicarlo all’Istituto, i rimborsi spese derivanti dai tirocini e dagli stage.

A chiarirlo, tra l’altro, la circolare INPS numero 174 del 23 novembre del 2017 nella quale l’Istituto ribadisce che “nei casi di soggetti beneficiari di indennità NASpI  titolari di borse lavoro, stage e tirocini professionali, premi o sussidi per fini di studio o addestramento professionale – pur a fronte dell’assimilazione, ai fini fiscali, delle somme percepite ai redditi da lavoro dipendente – non si ravvisa lo svolgimento di un’attività lavorativa prestata dal soggetto con correlativa remunerazione. In tali ipotesi, pertanto, le remunerazioni derivanti da borse lavoro, stage e tirocini professionali, nonché i premi o sussidi per fini di studio o di addestramento professionale sono interamente cumulabili con l’indennità NASpI e il beneficiario della prestazione non è tenuto ad effettuare  all’INPS comunicazioni relative all’attività e alle relative remunerazioni.”.

Discorso diverso, invece, per i titolari di borse di studio e assegni di ricerca (assegnisti e dottorandi di ricerca con borsa di studio) , poichè in questo caso l’attività viene ricondotta al lavoro dipendente (essendo riconosciuta per gli stessi Dis COLL in caso di disoccupazione involontaria) e proprio per questo la remunerazione ricevuta comporta riduzione dell’importo della Naspi per contestuale svolgimento di lavoro subordinato.

Se, quindi, deve svolgere un tirocinio, essendo quest’ultimo compatibile con la Naspi il rimborso spese derivante è interamente cumulabile con l’indennità di disoccupazione che sta percependo.

 

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione