Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Naspi, è compatibile con la pensione di reversibilità

WhatsApp
Telegram

La Naspi è compatibile pienamente con la pensione di reversibilità ma non con le prestazioni previdenziali.

Cosa accade se chi perde il lavoro è titolare di pensione? Può chiedere l’indennità di disoccupazione? Nella generalità dei casi la Naspi non è compatibile con la pensione, ma per quel che riguarda i titolari di pensione di reversibilità la misura è compatibile. Approfondiamo l’argomento rispondendo ad una nostra lettrice che di chiede:

Buongiorno. Sono insegnante precaria, quest’anno ho lavorato dal 5 ottobre al 12 giugno.Posso fare la domanda di disoccupazione anche se percepisco pensione di reversibilità di circa 600€al mese?

Naspi e reversibilità

Nella generalità dei casi il lavoratore in pensione non può chiedere l’indennità di disoccupazione. A prevederlo a legge Fornero che stabilisce la decadenza della Naspi per chi raggiunge il diritto alla pensione. L’indennità decade, quindi, per il lavoratore che ha diritto alla pensione di vecchiaia, a quella anticipata, all’assegno ordinario di invalidità e a qualsiasi prestazione previdenziale.

Allo stesso modo il pensionato che continua a lavorare quando perde l’occupazione non può richiedere l’indennità di disoccupazione.

Questo limite, però, non si applica a chi percepisce la pensione di reversibilità (visto che si tratta di un sostentamento garantito dalla legge ai superstiti di un pensionato) visto che è una prestazione indiretta. Di fatto, quindi, il lavoratore che percepisce la pensione di reversibilità che perde la propria occupazione può chiedere la Naspi se in possesso dei requisiti contributivi necessari per averne diritto.

Nel suo caso, quindi, centrando il requisito contributivo necessario per il diritto all’indennità di disoccupazione può certamente richiederla pur essendo titolare di pensione di reversibilità

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito