Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Naspi: di quanto viene ridotta se accetto una supplenza breve o di poche ore?

Stampa

Naspi e nuova attività lavorativa: cosa accede se si accetta una supplenza breve o di poche ore?

Buongiorno,
Sono nelle graduatorie GPS e in quelle d’istituto, e sono percettrice di Naspi.
Spero prima o poi di essere chiamata per qualche supplenza, anche se non so quanto questo potrebbe incidere sull’indennità di mobilità.
Per esempio, in caso dovessi fare una supplenza di poche ore (3-6 ore alla settimana) per 3 mesi, cosa succede alla mia Naspi? Mi viene sospesa? Oppure viene ricalcolata in base al piccolo stipendio preso per quei due mesi?
È possibile avere degli esempi concreti in cifre? In modo da capire meglio, in quanto per me la Naspi è il solo mezzo di sostentamento.
Vi ringrazio anticipatamente.

Il lavoratore che è titolare di sussidio di disoccupazione conserva il diritto allo stesso se accetta un contratto a tempo determinato di durata inferiore ai 6 mesi ma anche se accetta un contratto a tempo determinato superiore a 6 mesi se il reddito derivante dallo stesso è inferiore agli 8145 euro l’anno.

In ogni caso quando l’importo spettante dal nuovo contratto di lavoro subordinato (come nel caso delle supplenze)  non supera gli 8145 euro l’anno la Naspi viene ridotta.

La riduzione apportata all’indennità di disoccupazione spettante è pari all’80% dei redditi previsti rapportati al periodo di data di inizio della nuova attività e la fine dell’indennità di disoccupazione.

Se, quindi, entro un mese dall’inizio dalla nuova attività lavorativa comunica all’INPS, tramite il servizio Naspi-com, il reddito annuo presunto l’indennità viene mantenuta ma corrisposta in forma ridotta in base al reddito percepito.

Se la retribuzione spettante, però, supera gli 8145 euro annui ma il contratto ha una durata inferiore ai 6 mesi l’erogazione della Naspi viene sospesa fino al termine del nuovo rapporto di lavoro.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia