Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Naspi anticipata docente e nuovi incarichi: chiarimenti

Stampa

Naspi anticipata docente e nuovi incarichi a settembre: ecco quando l’anticipo non li preclude.

La Naspi anticipata può essere richiesta da coloro che, titolari di Naspi, aprono partita IVA o vogliono potenziare il lavoro autonomo già esistente. Per il periodo di anticipo, in ogni caso, non è possibile accettare contratti di lavoro subordinati pena la restituzione dell’intero anticipo ricevuto.

Rispondiamo ad una lettrice che ci chiede:

Buongiorno, In data 22/06 ho presentato da portale Inps richiesta di Naspi che é stata ACCOLTA (vedi allegato) e verrà corrisposta per 63 giorni. 

In questo caso, concludendosi il periodo di Naspi il 24 agosto, posso io chiedere (entro il 22/07) la Naspi anticipata totale (sono in possesso di partita IVA) ed accettare comunque nuovi incarichi con il nuovo anno scolastico (supplenze a tempo determinato / saltuarie a settembre /ottobre/ novembre /dicembre, ecc)?  In data 09/07 ho ricevuto pagamento giorni dal 23/06 al 30/06. RingraziandoVi per la disponibilità.

Naspi anticipata e nuovi incarichi

Il divieto di lavoro subordinato per chi chiede la Naspi anticipata è valevo solo per la durata della Naspi per la quale si chiede l’anticipo. Nel suo caso, concludendosi la Naspi il 24 agosto, se anche chiede l’anticipo, con il nuovo anno scolastico può accettare nuovi incarichi essendosi concluso il periodo di durata della Naspi.

Quello che mi chiedo è se convenga davvero richiedere l’anticipo della Naspi nel suo caso: fruendone mensilmente, infatti, entro il 15 agosto le verrà erogata la mensilità di luglio ed entro il 15 settembre quella relativa ai giorni rimanenti di agosto. Richiedendo la Naspi anticipata, però, i tempi di lavorazione potrebbero essere anche lunghi e nel frattempo non le verrebbe più erogata la Naspi mensile. In alcuni casi, lettori ci hanno scritto di aver atteso anche diversi mesi per ricevere il pagamento dell’anticipo.

E’ pur vero che richiedendo la Naspi anticipata non avrebbe limiti nella fatturazione con la Partita IVA , ma rischia di ricevere il pagamento con molto ritardo.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Eurosofia: TFA SOSTEGNO VI CICLO, cosa studiare? Oggi alle 16.00 ne parliamo con gli esperti