Nasce il portale della lingua italiana in aiuto all’integrazione

di Giulia Boffa
ipsef

Ministero dell’Interno – È on line dal 26 giugno il portale della lingua italiana www.italiano.rai.it, il nuovo strumento realizzato dai ministeri dell’Interno, dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) e da Rai Educational per aiutare gli stranieri a imparare l’italiano.

Ministero dell’Interno – È on line dal 26 giugno il portale della lingua italiana www.italiano.rai.it, il nuovo strumento realizzato dai ministeri dell’Interno, dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) e da Rai Educational per aiutare gli stranieri a imparare l’italiano.

Cofinanziato dal Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di Paesi terzi (Fei), il sito è un’utile opportunità per apprendere l’italiano di base e avvicinarsi ai principi della Costituzione e condividerne valori, diritti e doveri e per comprendere i vari aspetti della vita civile del Paese nel quale si è scelto di vivere.

Il Portale è diviso in due sezioni principali. La prima volta a promuovere l’apprendimento della lingua con test e materiali divulgativi predisposti dal Miur. L’altra dedicata alla cultura civica e vita civile e alla promozione di una cittadinanza attiva propone documenti e normative, ma soprattutto la diffusione della conoscenza della Carta Costituzionale. Il tutto tradotto nelle lingue dei gruppi stranieri maggiormente presenti in Italia.

Versione stampabile
anief
soloformazione