“Narratori in divisa”

WhatsApp
Telegram

MIUR – Al via la IV edizione del concorso dal titolo “C’era un ragazzo che come me…” promosso dalla rivista “Polizia moderna” in collaborazione con il Miur. La competizione rientra nell’ambito delle iniziative di educazione alla legalità ed è rivolta agli studenti della scuola secondaria di II grado

MIUR – Al via la IV edizione del concorso dal titolo “C’era un ragazzo che come me…” promosso dalla rivista “Polizia moderna” in collaborazione con il Miur. La competizione rientra nell’ambito delle iniziative di educazione alla legalità ed è rivolta agli studenti della scuola secondaria di II grado

Ministero dell’Istruzione, dell’ Università e della Ricerca 
Dipartimento per l’Istruzione
Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione

Roma, 21 ottobre 2013

AVVISO

Si segnala il concorso, “Narratori in divisa” dal titolo “C’era un ragazzo che come me…” rivolto agli studenti della scuola secondaria di secondo grado promosso da Polizia moderna, la rivista ufficiale della Polizia di Stato, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nell’ambito delle iniziative di educazione alla legalità. Per la prima volta quest’anno è prevista la partecipazione degli studenti della scuola secondaria di secondo grado, chiamati a raccontare, a tutto tondo, il proprio rapporto con gli uomini e le donne che indossano la divisa della polizia: esperienze belle o “brutte”, vissute in prima persona o attraverso gli occhi di amici e compagni di scuola, ma anche semplicemente racconti frutto della propria immaginazione. 
Il concorso, che intende favorire lo sviluppo di una cultura della legalità e della tolleranza, sarà incentrato sul tema dell’eterna diffidenza e contrapposizione tra studenti e poliziotti ossia tra universo giovanile e forze dell’ordine. 
Per maggiori informazioni consultare la circolare allegata o contattare la redazione di Polizia Moderna ai seguenti numeri 06.46538318 oppure 06.46538355

Nota prot. n. 6712 del 18 ottobre 2013

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur