Nardelli (PD): “Sulla scuola non ci si divide ma si lavora insieme”

WhatsApp
Telegram

 “Sulla scuola non ci si divide ma si lavora insieme”. Così Flavia Piccoli Nardelli, deputata del Partito Democratico segretaria di Presidenza della Commissione Cultura e Istruzione della Camera, in una intervista a Radio Immagina.

“L’anno scolastico appena terminato è stato un buon anno scolastico che ha messo alla prova le capacità della nostra comunità educante fatta da insegnanti, alunni, famiglie – ha sottolineato Piccoli Nardelli – questa comunità ha voluto fortemente la riapertura, con il sostegno del ministero, in un momento in cui c’erano ancora molti dubbi e perplessità. Ma ha dimostrato di recuperare su quelli che erano stati i problemi aperti dalla Dad, cominciando a capire che la Dad può dare sia cose positive, sia negative”.

“Inoltre – ha proseguito la parlamentare del Pd – si parla tantissimo di aggiornamento degli insegnanti all’uso del digitale. Una riflessione che va fatta. Ma paradossalmente, con la pandemia, si sono ottenuti risultati incredibili perché tutti gli insegnanti si sono mobilitati, rimettendosi in gioco con grande determinazione e molta energia. Dobbiamo quindi approfittare di quanto è avvenuto negli ultimi due anni, di questa informatizzazione rapida di un mondo che in condizioni normali avrebbe impiegato molto più tempo per ottenere gli stessi risultati”.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra educazione motoria scuola primaria, corso di preparazione: con simulatore Edises e sconto libri 25%. Prezzo lancio 100 euro ancora per poco