Nardella: si prendano 1,5 mld da Alitalia e si diano alla scuola

Stampa

Il sindaco di Firenze Dario Nardella, in collegamento con la trasmissione ‘Coffee break’ su La7, lancia la proposta per la scuola: prendere 1,5 mld da Alitalia.

Visto che si parla di un piano Colao, degli Stati generali, del Dl scuola faccio una proposta che potrebbe essere l’occasione per non vedere per l’ennesima volta il Parlamento che litiga: è stato messo 1,5 miliardi sulla scuola ed è un primo passo, il Parlamento abbia un sussulto di dignità, prenda 1,5 mld dai sussidi per Alitalia e lo preveda sulla scuola“, ha detto il sindaco.

Un Paese che dà 3 mld di sussidi ad un’azienda per la quale non è chiaro il piano di rilancio e dà appena la metà alla scuola non è un Paese degno di essere leader del mondo a livello economico e culturale. Lo dico con grande rispetto per tutti“. Nardella stamattina è andato a salutare gli studenti fiorentini: “Alla fine ci siamo presi la rivincita, se la sono presa gli studenti. Oggi a Firenze abbiamo quasi 8mila studenti delle classi degli ultimi anni che si saluteranno nei parchi e nei giardini. Ringrazio gli insegnanti e i dirigenti perché molti di loro hanno liberamente aderito, con il viceministro Ascani oggi restituiremo un po’ di dignità ai veri protagonisti della scuola, gli studenti“.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur