Napoli. Ministro in visita, studenti si scontrano con polizia. “Voglio dialogo non violenza”

WhatsApp
Telegram

red – Ieri, durante la visita del Ministro dell’istruzione Carrozza a Napoli, si sono verificati degli scontri tra polizia e manifestanti. Il Ministro si è detta dispiaciuta.

red – Ieri, durante la visita del Ministro dell’istruzione Carrozza a Napoli, si sono verificati degli scontri tra polizia e manifestanti. Il Ministro si è detta dispiaciuta.

Gli scontri sarebbero avvenuti in piazza del Plebiscito, mentre il ministro incontrava i rettori della Campania nel palazzo della Prefettura. I disordini si sono prorogati nei pressi del Conservatorio San Pietro a Majella, ultima tappa della giornata napoletana del ministro.

”Voglio dialogo – ha comentato la Carrozza – anche aspro tra avversari, discussioni accese, ma mai la violenza. Questo no. Gli studenti non hanno chiesto un incontro altrimenti sarei stata disponibile a incontrare chiunque voglia parlare e abbia la rappresentanza di una comunità di studenti. Mi è dispiaciuto molto mi è stato riferito dopo, non lo sapevo durante la visita. A volte noi siamo dentro e non ci accorgiamo di quello che accade fuori. So che ci sono stati dei problemi e mi dispiace. Fuori c’è un mondo e dobbiamo imparare ad ascoltarlo"

WhatsApp
Telegram

Concorsi PNRR: prove scritte: 11-12 marzo infanzia e primaria, 13-19 marzo secondaria. Preparati al rush finale con EUROSOFIA