Napoli, de Magistris: “Valuteremo chiusura delle scuole dopo verifica dello screening su docenti e alunni”

Stampa

Sulla ripresa della didattica in presenza per scuole dell’infanzia e prime classi delle elementari “ci riserviamo ogni decisione all’esito della verifica dei dati” dello screening su docenti e alunni “che ci devono essere rappresentati in maniera analitica, così come disposto nell’ultima ordinanza regionale”.

Così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, sottolineando che “ancora, incredibilmente il sindaco di Napoli, così come gli altri sindaci delle città capoluogo di provincia in Campania,non fanno parte dell’Unità di crisi. Appena i dati ci saranno comunicati – prosegue de Magistris –  insieme all’assessore all’Istruzione, già in contatto con tutti i dirigenti scolastici della città di Napoli, faremo insieme le valutazioni del caso. Per ora non c’è comunque alcun motivo per discostarsi dall’ordinanza regionale ma,come è doveroso, procederemo a fare tutte le verifiche e approfondimenti”.

Pagani chiude le scuole fino all’11 gennaio, il sindaco: “Azzardo aprirle prima di Natale” [INTERVISTA]

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur