Mutamenti incarichi di dirigenza. La nota. Domande entro il 19 giugno 2015

di redazione
ipsef

Il MIUR ha emanato la nota con oggetto: "Operazioni di attribuzione degli incarichi dirigenziali: conferme, mutamenti, mobilità interregionale con decorrenza 01/09/2015 – C.C.N.L. sottoscritto in data 15/07/2010 per il personale dell’Area V della dirigenza scolastica".

Il MIUR ha emanato la nota con oggetto: "Operazioni di attribuzione degli incarichi dirigenziali: conferme, mutamenti, mobilità interregionale con decorrenza 01/09/2015 – C.C.N.L. sottoscritto in data 15/07/2010 per il personale dell’Area V della dirigenza scolastica".

Con la nota, che trovate da scaricare a fine articolo, affronta le seguenti tematiche: conferme incarichi ircoperti alla scadenza del contratto; mutamenti incarico a seguito di ristrutturazione o riorganizzazione dell'ufficio dirigenziale; conferimento di un nuovo incarico e assegnazione degli incarichi ai dirigenti scolastici che rientrano, dal collocamento fuori ruolo, comando o utilizzazione, incarichi sindacali e dall’estero; mutamento dell’incarico a seguito di sottodimensionamento delle istituzioni scolastiche; Mobilità interregionale (art. 9, comma 4, C.C.N.L. 15/07/2010).

La domanda per la richiesta di mutamento di incarico deve essere presentata entro il 19 giugno 2015 all’Ufficio Scolastico Regionale di appartenenza.

Analogamente entro la medesima data, esclusivamente per il tramite dell’Ufficio Scolastico Regionale di appartenenza, devono essere presentate le domande di mobilità interregionale. In esse deve essere formalmente richiesto l’assenso alla mobilità interregionale del Direttore generale della regione di appartenenza.

Lo stesso termine dovrà essere osservato in via cautelativa dai dirigenti scolastici in posizione di stato e che potrebbero rientrare dal collocamento fuori ruolo, comando, utilizzazione, incarico sindacale o rientro dall’estero.

Entro il 2 luglio 2015 gli Uffici Scolastici Regionali di appartenenza provvederanno a inviare tutte le domande, corredate di assenso, agli Uffici Scolastici Regionali di destinazione.

Questi ultimi adotteranno i provvedimenti di competenza entro il 15 luglio 2015, dandone immediata comunicazione agli Uffici Scolastici Regionali di provenienza e a questo Ministero – Direzione Generale del Personale scolastico – Ufficio II.

Le operazioni dovranno essere completat entro il 15 luglio 2015.

Scarica la nota

Versione stampabile
anief
soloformazione