Musei gratis, Montevecchi (M5S): intendiamo riorganizzare il sistema di fruizione non abolirlo

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“In merito alla polemica sulla presunta soppressione delle gratuità nei musei, è necessario sgombrare il campo dall’equivoco che sia stato messo in discussione il diritto alla fruizione libera e gratuita del proprio patrimonio culturale da parte dei cittadini.”

Lo afferma la capogruppo M5S e vicepresidente della Commissione Cultura del Senato, Michela Montevecchi.

“Il Movimento 5 Stelle ha sempre affermato chiaramente” prosegue “che la cultura è un bene essenziale dei cittadini, oltre che un patrimonio collettivo, pertanto si tratta di riorganizzare il sistema di fruizione di musei e siti puntando alla qualità dell’esperienza, soprattutto se la intendiamo in chiave educativa. Per farlo nel modo migliore il Ministero è bene che si coordini con i direttori dei musei e con le realtà in cui sono in corso iniziative in materia, affinché si possa elaborare una proposta efficacie e condivisa.” Conclude la parlamentare.

Musei gratis domenica, Bonisoli: iniziativa sarà superata. Renzi “Hanno azionato la RUSPA contro la cultura”

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione