Musei e siti archeologici, il 5 agosto si possono visitare gratis

di Elisabetta Tonni
ipsef

item-thumbnail

Domenica 5 agosto si potrà entrare senza biglietto nei musei e nei siti archeologici italiani.

Si tratta della prima domenica successiva al dibattito sulla proposta di abolizione della gratuità per i visitatori nella prima domenica del mese.

Proprio in questi giorni, infatti, il Ministro dei Beni culturali, Bonisoli, ha avanzato l’ipotesi di rendere facoltativa tale possibilità a discrezione dei direttore dello stesso museo o sito archeologico.

Come ricordato sul sito ministeriale, “Oltre 480 tra musei, siti archeologici e monumenti in tutta Italia accoglieranno liberamente cittadini e turisti per una giornata dedicata alla scoperta del patrimonio culturale nazionale.
In vigore dal luglio del 2014 l’iniziativa ha visto la partecipazione in tutte le sue edizioni di oltre 10 milioni di visitatori nei soli musei statali.

Il Decreto 27 giugno 2014, n. 94, in vigore dal 1° luglio 2014, stabilisce che ogni prima domenica del mese non si paga il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato”.

L’elenco

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione