Muore senza eredi, nel testamento lascia 50mila euro per 5 giovani che vogliono fare i panettieri

WhatsApp
Telegram

La storia di Marilena Baravalle, commercialista e figlia del rinomato panettiere Spirito Baravalle, si intreccia con la tradizione e la passione per l’arte della panificazione.

La sua recente scomparsa, avvenuta nell’aprile 2020 a causa del Covid, ha lasciato un’eredità non solo emotiva, ma anche concreta per i futuri panettieri.

Marilena, cresciuta nel rispetto e nella venerazione del lavoro di suo padre, ha deciso di onorare la sua memoria attraverso un gesto di generosità eccezionale: un lascito testamentario di 50 mila euro, suddiviso in quote annuali di 10 mila euro ciascuna, destinato a sostenere cinque giovani aspiranti panettieri.

Questo fondo è stato affidato, tramite l’esecutore testamentario, agli studenti o ex studenti dell’Istituto Enogastronomico J.B. Beccari, in una collaborazione sinergica con la Camera di Commercio di Torino. Un progetto che non solo commemora una figura storica della panificazione torinese ma promuove anche l’arte e il mestiere del pane tra le nuove generazioni.

La vita di Marilena è stata contrassegnata da eventi drammatici fin dalla nascita, con la perdita della madre e della sorella gemella durante il parto. Cresciuta con suo padre Spirito, che si risposò con la sorella della sua defunta moglie, Marilena ha sempre mantenuto un legame forte con le sue origini e con la tradizione del lavoro di bottega. Spirito Baravalle, originario di Mondovì, aveva inaugurato la sua prima attività nel quartiere San Paolo di Torino, espandendosi successivamente in altre zone della città.

Filippo Lora, commercialista dello studio Baravalle e figlio della cugina erede di Marilena, ricorda con affetto le parole di Marilena sulla sua famiglia e sul lavoro di suo padre. Nonostante avesse intrapreso una carriera diversa, Marilena ha sempre conservato un profondo rispetto per le sue radici e per l’impegno nella panificazione, quasi idolatrando la figura di suo padre.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri