Multe agli studenti che non fanno i compiti o si assentano da scuola: “I ragazzi devono imparare ad assumersi le proprie responsabilità”

WhatsApp
Telegram

In una scuola svizzera, precisamente ad Aarau, nel Canton Argovia, vengono inflitte sanzioni pecuniarie di 10 franchi svizzeri (poco più di 10 euro) agli studenti e alle studentesse indisciplinati.

Alla TV svizzera interviene la direttrice della scuola: “I ragazzi devono imparare ad assumersi le proprie responsabilità”.

“La stragrande maggioranza, non riceve nessuna sanzione, o al massimo una o due, per un ritardo o per non aver fatto un compito – spiega la direttrice –. Direi che il 5% dei ragazzi paga il 90% delle multe”.

Critiche giungono dai sindacati degli insegnanti: “A scuola non dovrebbero esistere. È chiaro che è difficile motivare i giovani ad andarci e a rispettare le regole, ma questo metodo è troppo poliziesco”.

Secondo una stima, la scuola, oltre 3000 studenti, incassa ogni anno circa 70mila franchi di ammende che vengono investiti in attività comuni come gite e giornate sulla neve.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo: Scegli il corso di preparazione di Eurosofia a cura del Prof. Ciracì e dell’Avv. Walter Miceli che prepara a tutte le prove