Una multa ai genitori ritardari: succede in una primaria di Londra

di Giulia Boffa
ipsef

GB – Il preside della Emerson Valley School di Milton Keynes, una scuola elementare a nord di Londra, ha stabilito che i genitori che sono in ritardo dieci o più volte nel corso di un trimestre dovranno pagare una multa di 60 sterline (circa 72 euro).

Secondo un portavoce della scuola solo chi è in orario va anche bene a scuola, non dimentica nulla e ha la divisa sempre in ordine.

GB – Il preside della Emerson Valley School di Milton Keynes, una scuola elementare a nord di Londra, ha stabilito che i genitori che sono in ritardo dieci o più volte nel corso di un trimestre dovranno pagare una multa di 60 sterline (circa 72 euro).

Secondo un portavoce della scuola solo chi è in orario va anche bene a scuola, non dimentica nulla e ha la divisa sempre in ordine.

L’idea è confermata dall’ultimo rapporto Ocse-Pisa sulle competenze dei quindicenni: il rendimento in matematica cala considerevolmente non solo per gli studenti che marinano la scuola ma anche per chi salta la prima ora di lezione.

Sempre secondo l’OCSE gli studenti italiani sono in cima alla classifica dei ritardatari, prima solo di Argentina e Turchia: il 35 per cento dei quindicenni italiani ha saltato almeno una lezione nelle due settimane prima del test Pisa.
 

Versione stampabile
soloformazione