Mozambico, assumere per diminuire rapporto alunni-docenti

di redazione
ipsef

red – In Italia qualcuno guarda alla Cina, con classi sovraffolate che contano fino a 70 alunni. In Mozambico il governo annuncia assunzioni per abbattere il rapporto alunni-docenti

red – In Italia qualcuno guarda alla Cina, con classi sovraffolate che contano fino a 70 alunni. In Mozambico il governo annuncia assunzioni per abbattere il rapporto alunni-docenti

Meglio guardare alla politica del Mozambico che a quella della Cina. Mentre in Lombardia il Direttore regionale bacchetta sulle lamentele legate alle classi-pollaio, ricordando che "in Cina le classi sono formate da 70 ragazzi", il Mozambico assume per far fronte al sovraffollamento delle classi.

Saranno 7.300 i nuovi docenti del paese africano, soprattuto arruolati nella scuola primaria e in particolare nelle aree più popolate e depresse, che saranno assunti nel prossimo anno.

Lo ha reso noto Cleste Onions, resposabile del personale presso il Ministero dell’istruzione. Assunzioni che "tengono conto – ha dichiarato – degli indicatori del Piano strategico di settore e puntano a ridurre i parametri insegnante-allievi”. La situazione, negli anni, hanno visto un gradule miglioramento, infatti nel 2010 c’era un insegnante ogni 65,8 allievi, contro i 67 dell’anno precedente.

Versione stampabile
anief
soloformazione