Morto l’insegnante caduto dalla finestra della scuola: aveva 47 anni

WhatsApp
Telegram

Non ce l’ha fatta l’insegnante dell’istituto Ines Curella di Licata che era caduto nella giornata del 27 febbraio dalla finestra della scuola. L’uomo è morto dopo alcune ore in ospedale.

La vicenda è ancora avvolta da dubbi: i carabinieri stanno infatti indagando sul gesto dell’insegnante, che dopo le prime ricostruzioni potrebbe aver deciso spontaneamente di lanciarsi dalla finestra anche se ancora non è stato appurato.

L’uomo, 47enne, come riferisce Agrigento Notizie, è stato prima trasportato all’ospedale San Giacomo d’Altopasso di Licata, poi si è aggravato ed è stato trasferito di urgenza in elisoccorso al Cannizzaro di Catania. Dopo la caduta la situazione è apparsa subito molto grave per via delle numerose fratture in tutto il corpo e delle contusioni polmonari riportate.

Il sindaco di Licata, Pino Galanti, ha rivolto un messaggio alla famiglia dell’insegnante: “Rappresento ai familiari del docente deceduto la mia vicinanza. E’ un gravissimo lutto che ha colpito la famiglia dell’insegnante e l’intera comunità. Ai familiari del docente deceduto rivolgo i sentimenti di profondo cordoglio, mio e di tutta la collettività licatese”.

WhatsApp
Telegram

AggiornamentoGraduatorie.it: GPS I e II fascia, calcola il tuo punteggio