Moretti (PD): “Pagare di più i docenti che lavorano oltre l’orario scolastico. Incentivare la formazione”

WhatsApp
Telegram

L’europarlamentare del Partito Democratico, Alessandra Moretti, in un’intervista a La Presse non valuta positivamente la proposta del ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara di pagare i docenti in modo differenziato.

Secondo Moretti, gli insegnanti devono essere valorizzati e pagati di più, poiché tra i docenti europei, hanno stipendi troppo bassi. Invece, dovrebbero essere incentivati coloro che lavorano oltre l’orario scolastico. Moretti sostiene anche che la formazione permanente degli insegnanti debba essere incentivata, per mantenere l’entusiasmo e la motivazione nell’insegnamento.

L’obiettivo è quello di rendere tutte le scuole di qualità, ovunque, in modo che tutti i bambini abbiano pari opportunità.

La scuola pubblica è considerata un vero motore e ascensore sociale e non deve esistere differenze tra le scuole del Nord e del Sud o tra quartieri ricchi e poveri: “Dobbiamo impedire che ci siano alcune zone d’Italia o alcuni quartieri che siano più fortunati o più ricchi dove le scuole funzionano meglio. Le scuole devono funzionare bene dappertutto, perché tutti i bambini e tutti i ragazzi hanno pari dignità e devono avere pari opportunità”

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri