Monza e Brianza, annullate alcune nomine dei supplenti

Stampa

L’ufficio scolastico di Monza e Brianza ha annullato la nomina di alcuni docenti supplenti per errori materiali nella lista per individuare i posti da assegnare. 

Molti docenti che avevano firmato il contratto a tempo determinato si sono visti annullare l’accordo con una circolare spedita proprio dall’ufficio territoriale. Il sito IlGiorno ha pubblicato anche la frase esatta contenuta nella lettera protocollata: “Si comunica che le operazioni di nomina a tempo determinato per la scuola secondaria di primo grado effettuate il 19 settembre si intendono annullate, a seguito dell’accertamento di errori materiali nell’individuazione dei posti da assegnare”.

La circolare confermerebbe che , almeno nel distretto lombardo, effettivamente ci sarebbero degli errori nelle graduatorie provinciali come reclamato a gran voce dai docenti precari e da molti sindacati. 

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa