Monitoraggio delle assenze e rilevazione dati contrasto alla dispersione scolastica. Con modello da scaricare

Stampa

Facendo riferimento alle attività di contrasto alla dispersione scolastica intraprese dall’istituto, che vedono protagoniste tutte le scuole, al fine di snellire e accelerare il rilevamento delle assenze degli alunni, possibilmente i coordinatori di ogni classe, i docenti dei consigli di classe ove non sia presente un coordinatore, i docenti prevalenti della scuola primaria e infanzia, per il tramite dei coordinatori di interclasse e di intersezione dovranno fornire, con cadenza mensile (si suggerisce entro il 3 di ogni mese), i dati relativi alle …

Questo ed altri contenuti su Orizzonte Scuola PLUS, riservato agli abbonati.

I contenuti della rivista: La Dirigenza scolastica. Rivista operativa per Dirigenti Scolastici, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff

Scopri le opzioni di abbonamento

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata