Monfalcone, COBAS: docenti rispondono al Miur. Pronti a sciopero

Stampa

Comunicato COBAS FVG – Come Cobas Scuola del Friuli Venezia Giulia, da sempre siamo impegnati costantemente nella difesa della libertà di pensiero, di parola, d’insegnamento.

Ricordiamo che la la libertà d’insegnamento quale libertà individuale costituisce un valore costituzionale (art. 33 comma 1 Cost.), che, però, non è illimitata, trovando il proprio più importante limite nella tutela del destinatario dell’insegnamento, cioè dell’alunno (art. 31, art. 32 comma 2 e art. 34 Cost.). I principi costituzionali trovano conferma negli artt. 1 e 2 del T. U. Scuola (D.Lgs. n. 297 del 1994). La legge già definisce i paletti entro cui questa libertà va esplicata.

Qualsiasi altra forma di ingerenza esterna che la possa limitare andrà rispedita al mittente. Siamo sconcertati dall’ennesimo caso che riguarda la scuola proveniente da Monfalcone. Il sindaco del comune avrebbe l’intenzione di ricorrere al Garante per l’Infanzia, per aprire una sorta di sportello riservato d’ascolto destinato ad accogliere le lamentele contro i prof. troppo politicizzati e di sinistra in sostanza per quello che sarebbe emerso sulla stampa. Il podestà non esiste più dal ventennio come dovrebbe essere noto. La scuola ed i docenti rispondono al MIUR e non ad un sindaco.

La libertà di pensiero interessa tutte e tutti noi, a prescindere dal proprio orientamento politico purchè esercitata nel rispetto dei parametri costituzionali. Per essere chiari: non è libertà di pensiero ammessa dalla Costituzione manifestare in classe un pensiero razzista, è libertà di pensiero e d’insegnamento riflettere in classe su delle ordinanze, su delle leggi che incidono sulla vita di tutti i giorni. Si chiama arricchimento formativo e tra l’altro l’inserimento dell’ora di educazione civica dovrebbe proprio favorire questi processi.

Se qualsiasi sportello d’ascolto finalizzato a raccogliere lamentele o segnalazioni contro professori “politicizzati” dovesse mai trovare accoglimento, come Cobas scuola del FVG ci riserviamo di valutare lo stato d’agitazione per arrivare se necessario a proclamare anche uno sciopero interprovinciale su questo punto, che interessa tutte e tutti noi.

Per i Cobas Scuola del Friuli Venezia Giulia
prof.ssa Daniela Antoni

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa