Scuole aperte di pomeriggio per corsi di inglese, musica, teatro, arte e sport. Ecco dove e come

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Moncalieri: a scuola tutti i pomeriggi per corsi di inglese, musica, teatro, arte, sport e altre attività che i ragazzi svolgono privatamente.

Il comune di Moncalieri, come riferisce l’Ansa, ha investito 400mila euro al fine di garantire l’apertura pomeridiana delle scuole tutti i giorni (dall’infanzia alla secondaria di primo grado) e di far svolgere agli alunni corsi gratuiti di inglese, musica, teatro, arte e sport.

In particolare, il Comune ha lanciato una chiamata pubblica a associazioni culturali e sportive del territorio, dando ai dirigenti scolastici la possibilità di ampliare l’offerta formativa e far svolgere gratuitamente agli studenti i suddetti corsi, previo consenso dei genitori.  Gli alunni coinvolti sarebbero 4.264.

Così il sindaco Paolo Montagna: “Il tempo trascorso sui banchi è un tempo ben speso che dà valore a tutta la nostra comunità. Il Paese ha bisogno di ripartire”.

Il sindaci lancia anche una proposta al neo Ministro Fioramonti: “rendiamo il tempo pieno a scuola un diritto dei ragazzi e delle famiglie, su base volontaria ma garantito a tutti coloro che lo richiedano”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione