Moige: nella lotta alla dispersione è fondamentale coinvolgere le famiglie

Stampa

Moige – “Apprezziamo rinnovo e rilancio dell’azione contro la dispersione scolastica e per il diritto alla libera scelta tra asilo nido o casa. Le famiglie devono essere in prima fila”.

“Apprezziamo la concretezza e la chiarezza nell’avviare e rilanciare una nuova fase nella lotta alla dispersione scolastica, espressa stamane dalla Ministra dell’Istruzione Azzolina.

Crediamo che nella lotta alla dispersione sia fondamentale coinvolgere non solo le scuole ma anche le famiglie, al fine di creare una relazione di fiducia mirante a eliminare il grave e triste fenomeno della dispersione scolastica a danno dei nostri ragazzi.

Altrettanto prioritario è il tema degli asili nido: dare concretamente ai genitori l’opportunità di scegliere liberamente tra stare a casa con il piccolo oppure mandarlo all’asilo nido, senza penalizzare il bilancio familiare, cosa che adesso non avviene, può essere una concreta prima risposta al grave problema della denatalità”. Ha dichiarato Antonio Affinita, direttore generale MOIGE – Movimento Italiano Genitori.

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata