Modifiche legge stabilità. Allargamento assunzioni, fondi formazione e valorizzazione docenti, restano i tagli. Fiducia

WhatsApp
Telegram

Quali modifiche effettuate dalla V Commissione Bilancio alla legge di stabilità per quanto riguarda la scuola? Intanto la Boschi annuncia che sarà posta fiducia.

Quali modifiche effettuate dalla V Commissione Bilancio alla legge di stabilità per quanto riguarda la scuola? Intanto la Boschi annuncia che sarà posta fiducia.

La novità principale riguarda l'ormai famoso emendamento Coscia-Santerini del quale abbiamo ampiamente discusso nelle precedenti settimane. Si tratta di un emendamento che è la confluenza di due distinte richieste di modifica all'articolo 3 della Legge di stabilità.

Formazione docenti

In particolare, l'On Santerini chiedeva, con emendamento 3.52, una modifica relativa alla formazione dei docenti neoassunti, perché si certificassero le loro competenze informatiche e linguistiche. Emendamento formazione neoassunti, riformulato. Santerini: "opportunità, non ostacolo"

Richiesta che è confluita in un emendamento dell'On Coscia che riformula l'utilizzo dei 4 mld stanziati dalla Legge di stabilità per l'attuazione della riforma, non solo prioritariamente per l'assunzione dei docenti e per la scuola-lavoro, ma anche per la formazione dei docenti e dei dirigenti scolastici.

Valutazione e valorizzazione docenti

Altra precisazione, che leggiamo nel testo contenente la sintesi degli emendamenti approvati dalla V Commissione, riguarda un esplicito riferimento alla valutazione, collegata alla valorizzazione dei docenti e alla "sostanziale attuazione dell'autonomia scolastica".

Si tratta dell'utilizzo di questi fondi anche per potenziare  proposta contenuta nel testo "La Buona scuola" relativamente al merito e all'abolizione degli scatti stipendiali per anzianità? Una possibilità che sarebbe esattamente in linea con l'intenzione raccolta in una indiscrezione pubblicata dalla nostra redazione che vorrebbe il Governo propenso alla rivisitazione della valutazione dei docenti e alla loro valorizzazione. Sarà rivisto dal Governo l'impianto degli scatti e della valutazione

Allargamento assunzioni

Inoltre, leggiamo nel commento della V Commissione, che il fondo sarebbe stato esteso anche all'assunzione di ATA e Dirigenti.

Un passaggio che era stato smentito dall'On Coscia, parlando di "ambiguità" del testo e del fatto che questo sarebbe stato riformulato in un secondo momento. Fatto sta che al momento l'interpretazione della V Commissione va nella direzione di un allargamento della platea degli assunti. PD. Coscia: no ad allargamento assunzioni ad ATA e Dirigenti, colpo di scena

Seguici anche su FaceBook. Lo fanno già in 159mila

Tagli

Nessuna riformulazione, invece, per quanto riguarda i tagli alla scuola, che elenchiamo nuovamente:

  1. Tagli all'organico del Ministero
  2. Tagli all'indennità di servizio all'estero del personale docente
  3. Abrogazione degli esoneri e dei semiesoneri per i collaboratori del Dirigente scolastico
  4. Tagli al personale comandato della scuola
  5. Tagli alle supplenze del personale ATA
  6. Tagli all'organico ATA
  7. Taglio supplenze dei docenti
  8. Blocco del contratto fino al 31 dicembre 2015
  9. Eliminazione del coordinatore provinciale pratica sportiva

Tutti i tagli nel dettaglio

Fiducia

A Montecitorio si lavorerà anche Sabato e Domenica. Giorni in cui, se le affermazioni del Ministro Maria Elena Boschi saranno confermate, potrebbe avvenire il voto di fiducia. Altrimenti, si lavorerà ad oltranza nel week end per svolgere la discussione generale, quindi lunedì il voto.

Vedi anche

Alle paritarie 472 milioni. Saranno gestiti dal Miur

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra educazione motoria scuola primaria, corso di preparazione: con simulatore Edises e sconto libri 25%. Prezzo lancio 100 euro ancora per poco