Mobilitazione Gilda: il 3 ottobre assemblee in tutte le scuole d’Italia

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Ufficio Stampa Gilda degli Insegnanti – Domani, 3 ottobre, assemblee in tutte le scuole d’Italia per il recupero immediato dello scatto di anzianità 2012, contro il blocco dei contratti e delle progressioni di carriera e l’aumento dei carichi di lavoro a parità di stipendio. E’ l’iniziativa promossa dalla Gilda degli Insegnanti, un appuntamento che si rinnova da qualche anno su tutto il territorio nazionale.

Ufficio Stampa Gilda degli Insegnanti – Domani, 3 ottobre, assemblee in tutte le scuole d’Italia per il recupero immediato dello scatto di anzianità 2012, contro il blocco dei contratti e delle progressioni di carriera e l’aumento dei carichi di lavoro a parità di stipendio. E’ l’iniziativa promossa dalla Gilda degli Insegnanti, un appuntamento che si rinnova da qualche anno su tutto il territorio nazionale.

Discutere gli stessi argomenti e portare le stesse informazioni a migliaia di docenti contemporaneamente – spiega il coordinatore nazionale Rino Di Meglio
un atto che fornisce una dimensione politica importante alla nostra associazione e rappresenta una grande occasione per accendere i riflettori sul profondo disagio economico e professionale vissuto dalla categoria. Il blocco dei contratti e quello degli scatti spingono gradualmente gli insegnanti in uno stato di miseria e a ciò si aggiungono le condizioni di lavoro sempre più gravose.

Ecco perché – conclude Di Meglio – abbiamo bisogno di reagire e le assemblee convocate per il 3 ottobre sono anche una forma di protesta sindacale

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia