Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Mobilità volontaria: è possibile assegnare una cattedra orario esterna solo se il docente l’ha richiesta nella domanda

L’assegnazione di una COE nel trasferimento volontario è possibile solo in presenza di esplicita richiesta del docente . Nel modulo domanda c’è una sezione specifica

Una lettrice ci scrive:

Sono docente aspirante alla mobilità, seconda fase. Nella compilazione della domanda intendo esprimere la preferenza COE per posto disponibile ; se lo stesso è richiesto da altro docente a parità punteggio ma con preferenza COI, per chi verrà soddisfatta la domanda di trasferimento?

Nella domanda di trasferimento il docente ha la possibilità di scegliere la tipologia di cattedra sulla quale intende essere trasferito.

Può infatti chiedere solo cattedre interne o anche cattedre orario con completamento esterno

Come fare richiesta di COE

Nel modulo domanda vi è una sezione specifica dove il docente può chiedere anche cattedre orario esterne spuntando la specifica casella

Per il prossimo anno sarà possibile scegliere tra le seguenti opzioni:

a) cattedre interne alle scuole

b) cattedre orario esterne stesso comune

c) cattedre orario esterne tra comuni diversi

Per la mobilità 2019/2020 le lettere b) e c) sono state unificate, quindi non sono state distinte le cattedre esterne con completamento all’interno del comune e tra diversi comuni, distinzione che è invece prevista per il prossimo anno

Come si valuta la domanda con richiesta di COE

La valutazione della domanda segue precisi criteri a seconda della tipologia di preferenza, analitica o sintetica.

In caso di preferenza analitica (singola scuola o istituto) sono esaminate in stretto ordine sequenziale:

a) le cattedre interne alle scuole

b) le cattedre orario esterne stesso comune

c) le cattedre orario esterne tra comuni diversi

In caso di preferenza sintetica (comune, distretto,  provincia) sono esaminate in stretto ordine sequenziale:

a) le cattedre interne per ciascuna scuola o istituto compreso nella singola preferenza sintetica, secondo l’ordine del bollettino

b) le cattedre orario esterne con completamento all’interno del comune per ciascuna scuola o istituto, secondo l’ordine del bollettino

c) le cattedre orario esterne con completamento anche tra comuni diversi, secondo l’ordine del bollettino;

In caso di mancato soddisfacimento sulla preferenza esaminata, analitica o sintetica, si procede all’esame delle successive preferenze, sempre secondo i sopra esposti criteri.

Trasferimento su una COE

Il trasferimento su una COE può essere disposto solo se il docente ha chiesto questa tipologia di cattedra, se il movimento è volontario, altrimenti può essere assegnata anche in assenza di richiesta da parte del docente, se il trasferimento è d’ufficio

Conclusioni

Nel caso indicato dalla nostra lettrice, se i movimenti che interessano lui, che chiede anche COE,e l’altro docente, che chiede solo COI, sono volontari,  la cattedra orario esterna sarà assegnata a lui che l’ha richiesta anche se l’altro docente ha punteggio maggiore

 

Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia