Mobilità: verso nuova deroga blocco triennale nella provincia di assunzione. Da oggi “tweet bomb” dei precari per richiederlo

WhatsApp
Telegram

COMUNICATO CONGIUNTO CNT-CONAVINCOS Il prossimo lunedì 4 dicembre le sigle sindacali si riuniranno nuovamente al MIUR per l’approvazione del rinnovo contratto mobilità 2018/2019 che prevede, su grandi linee, le stesse regole della mobilità 2017/2018 mentre il vincolo triennale sarà probabilmente posticipato al rinnovo del contratto CCNI per il triennio 201 9/2020, 2020/2021 e 2021/2022.

Coordinamento Nazionale TFA (CNT) e Coordinamento Nazionale Vincitori Concorso Scuola 2016 (CoNaVinCoS) si uniscono nuovamente per richiedere che il vincolo triennale sia rispettato, senza dover attendere il prossimo rinnovo del contratto CCNI scuola.

Da oggi quindi partirà una sessione ” tweet bomb ” (una sorta di invasione di messaggi su Twitter) dagli account @CoordNazTFA e @CoNaVinCoS, fino ad aumentare di grado nella mattina di lunedì 4 dicembre, che saranno utilizzati, riscritti o “retwittati” da tutti gli abilitati e i vincitori, per far capire alle istituzioni l’importanza del rispetto di tali vincoli.

Destinatari del messaggio saranno @MiurSocial e @valeriafedeli, nonché le sigle sindacali @cislscuola @FLCCGIL @Snalsnet @GildaInsegnanti @UILofficial, insieme agli hashtag  # NoMobilitàStraordinar ia # NoSvincoloTriennale # GMinR uolo # GaEinRuolo  e tutti i riferimenti che possono venire in mente.

Siamo pronti al bombardamento.

Congiuntamente, CNT e CoNaVinCoS

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur