Mobilità, Uffici Scolastici pubblicano rettifiche o annullamenti trasferimenti

Stampa

Il 26 giugno il sistema informatico del Miur – come prontamente segnalato da OrizzonteScuola – ha comunicato che, a seguito di verifiche effettuate sui bollettini dei trasferimenti docenti per l’a.s. 2019/20 sono state apportare delle modifiche. 

Tutto confermato, non si tratta dei semplici errori degli Uffici Scolastici, ma di una non corretta elaborazione a livello centrale.

Nella provincia di Catanzaro risultano 10 i trasferimenti annullati. I file sono distinti:

  • annullamento trasferimento
  • rettifica movimento
  • rientro per annullamento da fuori provincia

L’USP di Biella ha comunicato ” Si comunica che l’Ufficio sta provvedendo ad accertamenti sulla mobilità con i referenti del sistema informativo, con particolare riferimento alle classi di concorso interessate dagli accantonamenti DM 631/2018 (A030 – AD00 – A018 – A020 – AC24). Seguiranno ulteriori avvisi/comunicazioni.”. Le operazioni si sono poi così concluse

Caserta ha già pubblicato le rettifiche.

In numerose altre province le rettifiche sono in corso e dovranno concludersi entro il 28 giugno.

Le rettifiche ai movimenti disposti entro il 24 giugno sono dovute ad una corretta elaborazione dei dati da parte del sistema informatico, che ha reso utili per i movimenti anche i posti accantonati per i docenti immessi in ruolo da concorso 2018 (dm 631/2018).

A questo lavoro si affianca quello usuale, degli Uffici Scolastici, che correggono i movimenti per svariati motivi. Vedi Reggio Calabria

Nelle prossime ore ulteriori aggiornamenti.

 

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur