Mobilità, Trento rinvia esito. Privacy, nomi dei trasferiti non verranno resi pubblici

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“La pubblicazione dei movimenti (trasferimenti e passaggi) per l’a.s. 2019/20 dei docenti della scuola primaria e secondaria I e II grado, prevista per il 20 giugno 2019, subirà uno slittamento di qualche giorno”.

E anche a livello nazionale è possibile ipotizzare lo stesso scenario, con il rinvio degli esiti al lunedì o martedì successivo, 24 o 25 giugno.

Privacy, nomi dei docenti trasferiti non verranno resi pubblici

La provincia di Trento avverte inoltre che da quest’anno, in ottemperanza alle disposizioni di cui al Regolamento europeo, non verranno resi pubblici i nominativi dei docenti che otterranno il trasferimento.

Come conoscere l’esito

I singoli docenti interessati potranno verificare l’esito accedendo a Istanze online, sezione Altri servizi, nel giorno stesso in cui il Miur autorizzerà la diffusione.

Inoltre, ogni docente riceverà nella casella di posta collegata a Istanze online una mail con l’esito, sia esso positivo che negativo.

La comunicazione relativa alla provincia di Trento

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione