Mobilità, si temono tempi lunghi. Slittamento iscrizioni superiori? Potrebbe influire ulteriormente

Secondo quanto riferito da alcuni sindacati itempi per la stipula del CCNI sottoscritto il 16 dicembre u.s., e per la conseguente emanazione dell’Ordinanza applicativa, si stanno allungando per un ritardo nella predisposizione della documentazione da trasmettere agli organi di controllo. Si preannuncia anche uno slittamento nelle iscrizioni alle superiori che potrebbe incidere sui tempi di mobilità.

Secondo quanto riferito da alcuni sindacati itempi per la stipula del CCNI sottoscritto il 16 dicembre u.s., e per la conseguente emanazione dell’Ordinanza applicativa, si stanno allungando per un ritardo nella predisposizione della documentazione da trasmettere agli organi di controllo. Si preannuncia anche uno slittamento nelle iscrizioni alle superiori che potrebbe incidere sui tempi di mobilità.

Secondo quanto riferito dalla cisl "l’ipotesi di contratto, già certificata da parte dell’UCB (Ufficio Centrale del Bilancio – MEF presso il MIUR ) è stata trasmessa alla Direzione Bilancio del MIUR, la quale dovrebbe a sua volta aver provveduto alla certificazione e al successivo inoltro alla Ragioneria generale e alla Funzione pubblica. E’ probabile che tale invio avvenga in queste ore."

L’accertamento della compatibilità economico-finanziaria ha un termine previsto dalla legge di 30 giorni. Di conseguenza c’è il rischio di compromettere una tempistica che permetta un corretto avvio delle procedure di mobilità.

C’è un altro problema, però. Infatti, da un comunicato UIL apparso il 24 gennaio su questo sito "l’amministrazione non esclude, su richiesta di alcune regioni, una proroga di qualche giorno per le iscrizioni alle scuole secondarie di secondo grado, a seguito della necessaria interlocuzione tra le Direzioni regionali e le Regioni stesse per la definizione degli accordi per gli esami di qualifica negli Istituti professionali." Il che comporterebbe uno slittamento per l’individuazione dei docenti soprannumerari.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia