Mobilità secondaria I grado 2017/18, Miur: 2.009 docenti hanno cambiato regione

Stampa

comunicato Miur – Sono disponibili da oggi i risultati della mobilità della scuola secondaria di I grado. La mobilità è la procedura attraverso la quale le docenti e i docenti possono chiedere di cambiare sede di lavoro o il grado di istruzione in cui insegnano. La mobilità di quest’anno è ordinaria e su base volontaria. Le regole sono state concordate dal Miur con i sindacati, come previsto dalla legge.

A livello nazionale, quest’anno, sono state presentate 139.583 richieste di mobilità.

 I dati della scuola secondaria di I grado

Il Miur ha inviato oggi agli Uffici scolastici territoriali gli elenchi dei trasferimenti della scuola secondaria di I grado, che sono in corso di pubblicazione sui relativi siti. Le domande sono state 28.239, di cui 25.877 per cambiamento di sede e 2.362 per passaggi in un diverso grado di istruzione. Il 51,2% delle richieste è stato soddisfatto, 2.009 docenti hanno potuto cambiare regione.

Roma, 4 luglio 2017

Stampa

Nuovi percorsi mirati e intensivi per prepararti al Concorso Stem. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype