Mobilità scuola primaria, trasferimento e passaggio: chi può presentare domanda e chi no. Guide compilazione

di redazione

item-thumbnail

Mobilità scuola primaria, chi potrà presentare domanda di trasferimento/passaggio e come. Requisiti, vincolo triennale e guide.

Tempistica

Tutte le date di presentazione delle istanze di mobilità, di comunicazione dei posti e delle domande al SIDI e di pubblicazione dei movimenti del personale docente, ATA, educativo e IRC:

Domande scuola primaria

Per la scuola primaria è possibile presentare le seguenti domande:

  • domanda di trasferimento provinciale/interprovinciale da parte dei docenti di ruolo della primaria (la domanda va effettuata anche per cambiare tipologia di posto, ad esempio da sostegno a posto comune e viceversa);
  • domanda di passaggio di ruolo provinciale/interprovinciale da parte dei docenti della scuola dell’infanzia;
  • domanda di passaggio di ruolo provinciale/interprovinciale da parte dei docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado;
  • domanda di passaggio di ruolo da parte del personale educativo.

I docenti della scuola dell’infanzia e della secondaria, al fine di presentare la domanda di passaggio di ruolo, devono entrare nella sezione di Istanze Online “Domanda Mobilita’ Primaria”.

Requisiti

Per chiedere il passaggio di ruolo alla primaria sono necessari i seguiti requisiti:

  • possesso del titolo di abilitazione per la scuola primaria;
  • superamento dell’anno di prova e formazione nel ruolo di titolarità.

Riguardo ai titoli di abilitazione, nella nota presente all’articolo 3/3 del CCNI sulla mobilità 2019/22, si evidenzia che quanto segue:

  • conservano valore di abilitazione all’insegnamento nella scuola dell’infanzia e primaria i titoli di studio conseguiti al termine dei corsi quadriennali e quinquennali sperimentali dell’istituto magistrale, entro l’anno scolastico 2001/2002;
  • per il personale educativo il passaggio di ruolo nella scuola dell’infanzia e primaria è possibile solo in possesso di suddetti diplomi ovvero della laurea in scienze della formazione primaria.

Chi non può presentare domanda

Ricordiamo che non possono presentare domanda, come ricorda anche l’articolo 1 dell’OM 182/2020, i docenti soggetti al vincolo triennale, ossia i docenti che, per il corrente anno scolastico:

  • hanno ottenuto il trasferimento/passaggio su una scuola scelta con preferenza analitica;
  • hanno ottenuto il movimento nel comune di titolarità anche con preferenza sintetica.

Il vincolo triennale non si applica a:

  • docenti beneficiari delle precedenze di cui all’art. 13 del CCNI sulla mobilità, nel caso in cui abbiano ottenuto la titolarità in una scuola fuori dal comune o distretto sub comunale dove si applica la precedenza,
  • docenti trasferiti d’ufficio o a domanda condizionata, ancorché soddisfatti su una preferenza espressa.

Guida per immagini

Il Ministero ha pubblicato una guida per immagini nella sezione dedicata, che può guidare i docenti nella compilazione della domanda. La guida del MI

Anche la nostra redazione ha pubblicato una guida dettagliata, sezione per sezione, sulla compilazione delle domande. Vai alla guida

Queste le sezioni da compilare:

Mobilità insegnanti 2020: tutte le guide, consulenza online e FAQ di OrizzonteScuola

Versione stampabile
Argomenti:

soloformazione