Mobilità scuola primaria e punteggio per specialista e specializzato lingua straniera. Quali anni sono validi

di Paolo Pizzo
ipsef

item-thumbnail

Mobilità: il sistema assegna un determinato punteggio ai docenti della scuola primaria che hanno svolto degli anni come specialista o come specializzata sulla lingua straniera. Ma non riguarda tutti i docenti.

Specialista per l’insegnamento della lingua straniera

il sistema assegna 0,5 punti per ogni anno di servizio prestato nel plesso di titolarità ed 1 punto per altro plesso

Nell’apposita casella va riportato il numero di anni di servizio di ruolo effettivamente prestato come distinguendo gli anni di servizio prestati nel plesso di titolarità da quelli prestati in altro plesso.

Specializzato per l’insegnamento della lingua straniera

Il sistema assegna 1,5 punti per un numero di anni superiore od uguale ad un triennio.

Nell’apposita casella va riportato il numero di anni di servizio di ruolo effettivamente prestato senza soluzione di continuità come specializzato per l’insegnamento della lingua straniera qualora detto numero sia maggiore od uguale a 3.

Chi riguarda

Un errore che molto spesso si commette è quello per cui tutti i docenti che abbiano insegnato (o che stiano insegnando) la lingua inglese compilano la casella.

Il punteggio in realtà spetta solo a quei docenti che abbiano i requisiti di cui sopra con servizio svolto esclusivamente dall’a.s. 92/93 all’a.s. 97/98.

Ovviamente tale servizio svolto con i relativi anni devono risultare dalla dichiarazione che si allegherà alla domanda.

Mobilità 2019: tutto quello che c’è da sapere. Speciale

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione