Passaggio di ruolo: per ottenerlo devono esserci almeno 5 posti disponibili. La tabella

di Giovanna Onnis

item-thumbnail

La mobilità professionale per il prossimo anno scolastico può essere disposta su una precisa aliquota stabilita nel CCNI. Le disponibilità si conteggiano sul residuo dopo i trasferimenti provinciali

Un lettore ci scrive:

“Chiedendo passaggio di ruolo in presenza di 4 posti che possibilità ci sono?”

La mobilità per il prossimo anno scolastico comprende tre fasi distinte, come indicato nell’art.6 comma 2 del CCNI:

I fase: Trasferimenti all’interno del comune

II fase: Trasferimenti tra comuni della stessa provincia

III fase: Mobilità territoriale interprovinciale e  mobilità professionale

Disponibilità per le diverse fasi

Ai trasferimenti provinciali che rientrano nella I e II fase della mobilità, è destinato il 100% dei posti disponibili

Alla III fase, che comprende i trasferimenti interprovinciali, i passaggi di cattedra e i passaggi di ruolo, è destinato il 50% delle disponibilità residue dopo i trasferimenti provinciali. L’altro 50% è destinato alle immissioni in ruolo

III fase: quali aliquote

All’interno della III fase, in relazione ai diversi movimenti in essa compresi, sono previste, per il prossimo anno scolastico 2019/20, le seguenti aliquote:  40% per i trasferimenti interprovinciali e 10% per la mobilità professionale (passaggi di cattedra e passaggi di ruolo)

Il calcolo dei contingenti indicati, come chiarisce l’art.8 comma 8 del CCNI, viene effettuato arrotondando all’unità successiva, ove possibile, il resto decimale più alto. Qualora il calcolo delle predette aliquote dia luogo ad un numero non intero, questo se pari a 0,5  si approssima all’unità superiore a favore della mobilità territoriale interprovinciale.

Nel contratto viene inserita una tabella esemplificativa del calcolo, la cui consultazione consente di sapere il numero di posti destinati ai diversi movimenti della III fase, in presenza di un preciso numero di posti disponibili.

La tabella

Nel caso indicato dal nostro lettore, con 4 posti disponibili, 2 sono destinati alle immissioni in ruolo, 2 ai trasferimenti provinciali e nessun posto alla mobilità professionale per la quale  può essere destinato 1 posto solo in presenza di 5 posti disponibili

Tutto sulla Mobilità 2019

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
ads ads