Mobilità: preferenze e codici, passaggio di ruolo su sostegno e vincolo del quinquennio

WhatsApp
Telegram

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Trasferimento secondaria I grado: si deve chiedere l’intero IC con unico codice meccanografico e non i singoli plessi

Tiziana – Gentile redazione, sono docente a tempo indeterminato in una scuola secondaria di primo grado. Perdente posto nel 2015 dalla sede A, sono stata trasferita d’ufficio e mi è stata assegnata una cattedra COE articolata su due plessi (sede B e C) appartenenti allo stesso Istituto Comprensivo. La sede A fa parte sempre dello stesso Istituto Comprensivo dei plessi B e C presso cui attualmente lavoro. Quest’anno ho la possibilità di fare domanda di trasferimento per la sede A con diritto di precedenza. La segreteria della scuola mi ha detto che non è certo che possa fare la domanda di trasferimento per una sede scolastica (sede A) che fa parte dello stesso Istituto Comprensivo dei plessi B e C, in quanto sono un docente già inserito nella graduatoria unica di istituto. Vorrei avere una conferma di quanto mi è stato detto. Vi ringrazio in anticipo per la vostra preziosa collaborazione. Cordiali saluti.

.Passaggio di ruolo: con unica domanda si possono esprimere preferenze per diverse province

Luisa – Sono una docente di scuola primaria e quest’anno vorrei presentare domanda sia di trasferimento interprovinciale sia di passaggio di ruolo. Ho letto che in caso di richiesta di trasferimento e di passaggio di ruolo prevale il passaggio di ruolo. Quindi, mi è preclusa la possibilità di chiedere il passaggio di ruolo in un’altra provincia? In attesa di una Vostra cortese risposta, invio i migliori saluti.

Passaggio di ruolo da sostegno a materia: è possibile chiedere il movimento se è stato superato il vincolo quinquennale sul sostegno

Antonella – Sono una docente di ruolo ad una scuola di primo grado e l’anno prossimo sarà il mio 5° anno di ruolo su sostegno. Vorrei chiedere il trasferimento alle superiori di II grado sulla cattedra di tedesco, materia che ho sempre insegnato in quegli istituti come precaria. Ti chiedo: c’è una priorità di richieste affinché si scongiuri la situazione di essere assegnata alle superiori sul sostegno vincolandomi altri 5 anni? Grazie per la cortese risposta

Trasferimento da sostegno a materia: si può chiedere anche nella scuola di titolarità

Maria – Vorrei mi fosse chiarito un dubbio: alla luce della nuova mobilità, un docente di sostegno di scuola secondaria di secondo grado, fino all’anno scorso in DOS e ora, con la modifica apportata alla sua posizione titolare su scuola su cattedra di sostegno,  può chiedere il trasferimento su posto comune nella stessa scuola in cui è titolare su posto di sostegno? Viene considerato trasferimento o passaggio? Se è da considerare trasferimento visto che la scuola è individuata con un codice, si può esprimere lo stesso codice? Se è da considerare passaggio , invece, verrà dopo i trasferimenti? Grazie per la risposta.

Passaggio di ruolo su sostegno e quinquennio

Caterina –  Salve, Sono stata 7 anni sul sostegno alle medie, quest’anno ho ottenuto  il passaggio  di ruolo su sostegno, devo rimanere ferma altri 5 anni senza poter passare su posto comune? Grazie.

Chiedilo a Lalla

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur