Mobilità: passaggio di ruolo e cattedra, titolarità, termini presentazione domanda

Stampa

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Passaggio di ruolo : chiarimenti sulla domanda e sulle “conseguenze” per il docente che ottiene il movimento

Cinzia – Sono entrata di ruolo in fase 0 lo scorso a.s. 2015/16, nella scuola secondaria di primo grado. Mi piacerebbe chiedere il passaggio di ruolo nelle scuole secondarie superiori,  so che posso farlo già quest’anno scolastico 2016/17 ma ho alcuni dubbi che spero tu voglia chiarirmi:

Passaggio di ruolo dal II grado al I grado: il docente deve svolgere anno di prova nel nuovo ruolo di appartenenza

Michela – Volevo un chiarimento sulla mia situazione, sono una docente in ruolo nelle scuole superiori  dall’anno scolastico 2000/2001 e quest’anno vorrei chiedere un passaggio di ruolo dalle superiori alle scuole medie; il mio dubbio è se devo fare ancora l’anno di formazione. Grazie infinite per il tempo dedicatomi e per il ruolo importantissimo che svolgi per noi docenti

Mobilità 2017: chi richiede trasferimento e passaggio invierà due distinte domande

Docente – Carissimi esperti di OS, sono interessata ad effettuare, per quest’anno, sia il passaggio di cattedra sia quello interprovinciale. Sará possibile richiedere entrambi gli spostamenti? Occorrerà produrre due moduli di domanda diversi? Grazie.

Mobilità 2017/18: per i termini di presentazione della domanda bisogna aspettare l’ordinanza ministeriale

G.M. – Sono titolare da più di cinque anni su posto di sostegno e vorrei passare alle mie materie, matematica e scienze. Sapreste dirmi la tempistica per la domanda? Grazie.

Passaggio di ruolo ottenuto da I grado a II grado: per movimento in altre classi di concorso del II grado bisogna chiedere passaggio cattedra

Marco – Nell’a.s. 2016/2017, nella fase A, ho ottenuto passaggio di ruolo dalla 0/43 alla 0/50 e adesso ho iniziato l’anno di prova e formazione, essendo io stesso equiparato a un neoassunto, in base alla Nota Prot. N.36167 del 5/11/2015.

Mobilità docenti 2017, sarà titolare su ambito territoriale chi lo sceglierà nella domanda

Antonella – Sono un’insegnante di lettere in ruolo dal 2012, vorrei sapere se facendo domanda di trasferimento quest’anno, posso chiederlo su scuola o finisco nell’ambito. Inoltre, se non trovassi posto in quella scuola, rimarrei titolare dove sono attualmente? Grazie!

risposta – gent.ma Antonella, la risposta al tuo quesito dipenderà da come compilerai la domanda. Fermo restando che tutte le indicazioni saranno contenute nel contratto che Miur e sindacati si apprestano a firmare la prossima settimana e che poi sarà inviato alla Funzione Pubblica per il necessario vaglio, i punti fermi che conosciamo fino a questo momento sono:

Chiedilo a Lalla

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur