Mobilità: il posto di potenziamento deve essere una scelta, come il sostegno. Lettera

WhatsApp
Telegram

Spett.le redazione, tra le proposte dei sindacati per la mobilità speriamo vi sia quella di stabilire il potenziamento come posto a scelta volontaria da parte del docente, come avviene per il posto comune e per il sostegno con apposita opzione di scelta sulla domanda;

e si spera che la mobilità nell’ambito del comune di titolarità avvenga senza finire nell’ambito.

Grazie
Paola Cecconi insegnante di scuola primaria

WhatsApp
Telegram

Eurosofia e Udir presentano l’evento formativo “PNRR, Start-up per dirigenti scolastici – Attuazione delle linee di investimento”. Roma 25 agosto 2022