Mobilità, i vincoli per i docenti. Oggi pomeriggio nuovo webinar Anief

Stampa

Anief – Il 28 marzo sono state aperte le procedure di mobilità del personale scolastico di ruolo.

Per tutte le informazioni e farti seguire nella stesura della domanda, clicca qui. Anief ha deciso di ricorre contro vincoli e limitazioni illegittime; per saperne di più, clicca qui

Il sindacato ha anche ideato una serie di webinar; per visionare il calendario completo, clicca qui. Oggi pomeriggio, dalle ore 17.00 alle 19.00, nuovo webinar; per registrarti, clicca qui

Di seguito le date per la presentazione della domande

Personale docente

La domanda va presentata dal 28 marzo al 21 aprile. Il 5 giugno è la ultima data ultima per la comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili. Il 26 giugno saranno pubblicati gli esiti dei movimenti.

Personale educativo

La domanda va presentata dal 4 al 28 maggio. Il 22 giugno è la data ultima per la comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili. Il 10 luglio saranno pubblicati gli esiti dei movimenti.

Personale Ata

La domanda va presentata dal 1° al 27 aprile. L’8 giugno è la data ultima per la comunicazione al SIDI delle domande e dei posti disponibili. Il 2 luglio saranno pubblicati gli esiti dei movimenti.

Insegnanti di religione cattolica

La domanda va presentata dal 13 aprile al 15 maggio. Il 1° luglio saranno pubblicati gli esiti dei movimenti.

La domanda deve essere compilata sulla piattaforma di Istanze online, soltanto gli insegnanti di religione cattolica devono utilizzare il modello cartaceo disponibile sul sito del Ministero dell’Istruzione nella sezione Mobilità 2020-2021, alla voce modulistica. I docenti possono richiedere il trasferimento in deroga al vincolo triennale di permanenza nella provincia di assunzione, quindi anche ai neo immessi in ruolo nell’a.s. 2019-2020 viene data la possibilità di inoltrare la richiesta di mobilità.

I vincoli per i docenti

Vi sono però dei docenti per i quali operano dei vincoli. Sono soggetti a un vincolo triennale i docenti che nell’anno scolastico precedente hanno ottenuto una scuola indicata nella domanda attraverso una preferenza puntuale o a cui è stata assegnata un’istituzione scolastica all’interno del comune di titolarità, anche attraverso l’espressione del codice sintetico. Il vincolo non opera nei confronti di coloro che abbiano utilizzato una precedenza e non abbiano ottenuto il comune o il distretto sub comunale in cui potevano esercitarla e nei riguardi dei docenti trasferiti d’ufficio o a domanda condizionata.

Sono soggetti a un vincolo quinquennale, nella stessa scuola di assunzione, i docenti che hanno partecipato al concorso straordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado ex FIT (DM 631 del 25 settembre 2018) e le cui graduatorie sono state pubblicate entro il 31/12 o nei mesi successivi. Per loro il blocco è scattato dal 1° settembre 2019.

Questo vincolo non opera nei confronti dei docenti in sovrannumero o esubero o ricadenti nel campo di applicazione dell’art. 33, commi 5 e 6, della legge 5 febbraio 1992 n. 104, limitatamente a fatti sopravvenuti successivamente al termine di presentazione delle istanze per il relativo concorso.

Il blocco quinquennale non riguarda invece i docenti sempre ex FIT, le cui graduatorie sono state pubblicate entro il 31/8 (DDG 85/2018), i quali hanno già svolto il FIT con contratto a tempo determinato, riconfermati o meno sulla scuola in cui hanno svolto il percorso.

Saranno soggetti a un vincolo quinquennale tutti i docenti neo immessi in ruolo a far data dal 1° settembre 2020, a prescindere dal canale di reclutamento (GaE, concorsi 2016, concorsi 2018 e successivi compresa la “call veloce” o la possibilità di inserirsi in coda al concorso 2018 in altra regione). Il blocco impedisce non soltanto i trasferimenti o i passaggi, ma anche le assegnazioni o utilizzazioni.

Qualsiasi altro blocco, previsto da altre disposizioni, continua a essere derogato dal contratto.

Anief ti segue a distanza

Per tutte le informazioni e farti seguire nella stesura della domanda, clicca qui. Contattaci attraverso i numeri e contatti Skype della Segreteria Nazionale (settore consulenza) e di tutte le regioni.

I ricorsi del sindacato

Anief ha deciso di ricorre contro vincoli e limitazioni illegittime; per saperne di più, clicca qui.

I webinar sulla mobilità organizzati da Anief

Il sindacato ha anche ideato una serie di webinar: diversi esperti relatori si alterneranno per illustrare le novità. Per maggiori informazioni e per visionare il calendario completo, clicca qui.

Oggi pomeriggio, dalle ore 17.00 alle 19.00, nuovo webinar. Argomento: Precedenze. A seguire, Contenzioso: Precedenza trasferimenti interprovinciali figlio che assiste genitore disabile – Esonero vincolo quinquennale x FIT + DM 631/2018 assunti nel 2019/20 con disabilità personale o di un congiunto riconosciuta prima del concorso.

I relatori saranno il prof. Gian Mauro Nonnis e il prof. Marco Giordano. Modereranno il prof. Giuseppe Faraci e la prof.ssa Chiara Cozzetto.

Per registrarti al webinar, clicca qui.

Stampa