Mobilità, FdI: decisioni Azzolina “cervellotiche”, “imbarazzante” il post che le giustifica

WhatsApp
Telegram

Comunicato FdI – “Mentre l’Italia e’ alle prese con un’emergenza sanitaria mai vista il ministro Azzolina continua a stupirci con cervellotiche decisioni come la pubblicazione dell’ordinanza relativa alla mobilita’ del personale docente, educativo ed ausiliario, tecnico e amministrativo per l’anno scolastico 2020/2021 in un periodo nel quale l’imperativo e’ “stare a casa”.

Imbarazzante, inoltre, l’immancabile post del ministro che giustifica il provvedimento come una “garanzia” in ottica del prossimo anno scolastico”.

Lo dichiarano i deputati di Fratelli d’Italia, Ella Bucalo, Paola Frassinetti e Federico Mollicone.

“Assolutamente vero che le domande in questione verranno presentate per via telematica – proseguono – ma e’ altresi’ inconfutabile che per migliaia di questi lavoratori, ci sara’ bisogno di ricorrere alle segreterie scolastiche, agli uffici amministrativi e alle sedi sindacali per chiarimenti e assistenza. Un provvedimento il cui termine di presentazione e’ fissato nel prossimo 27 aprile, assolutamente procrastinabile che ancora una volta evidenzia da parte del ministro, oltre alla solita approssimazione, soprattutto mancanza di rispetto e buon senso”

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito